Come Controllare le Emozioni - Crescita Consapevole

Vai ai contenuti

Menu principale:

Come Controllare le Emozioni

Benessere
Possiamo davvero controllare le emozioni? E a cosa serve?

Quello che io scrivo, prendetelo sempre con le pinze. Non ho la "verità" in tasca. Nessuno ce l'ha. Chiunque dispensi "verità", sappiate che non vi parla col cuore ed al fine di aiutarvi a creare una vita fantastica.

Tutto quello che leggete in queste righe, tuttavia, è veritiero, frutto di reali esperienze che io ho vissuto. Quindi, mettete in dubbio ciò che vi viene detto, ma sperimentate con dedizione così che possiate avere davvero un feedback ed una vostra opinione.

Non fare come molte persone superficiali che per partito preso, prendono tutto per "fandonie". Sii scettico, tutto quello che vuoi, ma sii uno scettico intelligente. Per mettere in dubbio qualcosa, va sperimentato, non pensato e basta.
Dunque, come mai le emozioni sono così importanti? Possiamo davvero controllarle? E come?

Fino a qualche a anno fa, ero convinto che le mie emozioni fossero sempre e solo spontanee, e che io dovessi "subirle"; credevo che fosse normale stare nel dolore e nel malessere. Non avevo tanti soldi, non avevo una fidanzata, ero un po' sfigatello.

Diamine, mi sembrava normale dover vivere in una sorta di passività depressiva. Quello che non sapevo, era che le emozioni, erano il mezzo che mi faceva vivere queste continue situazioni, e che la causa erano i miei pensieri, la mia mente.

Tendiamo continuamente a subire i nostri pensieri, credendo che siano "giusti" quelli che ci arrivano. Questi pensieri, sono capaci di innescare una re-azione; appunto un'emozione.

Questa emozione, a secondo della sua intensità, ci farà re-agire in base al tipo di sentimento provato:

E' una buona emozione? In nostri comportamenti saranno in linea con tali sentimenti.

E' una cattiva emozione? Saremo insicuri, preoccupati, spaventati ecc..

Pensateci un attimo; riflettete su questo. Quando arriva una cattiva emozione, poche persone fanno qualcosa per cambiarla, ma piuttosto si adattano, ed agiscono in funzione di questa.

Eppure sarebbe sufficiente cambiare il pensiero che l'ha scatenata, per avere esiti diversi sulla nostra esperienza di vita.

Facciamo un piccolo esempio:

Quando senti che un'emozione negativa ti pervade, fermati un' istante e chiediti "Qual'è il pensiero che ho..?". Noterai che stavi "meditando" "riflettendo" "osservando" o "rimuginando" su qualcosa che ti dava fastidio, che sia del passato o preoccupazioni del futuro (difficilmente è qualcosa di davvero "presente", il presente è un qualcosa che in pochissimi sperimentano).

Per cambiarlo è semplice. Pensa a qualcosa che ti generi emozioni migliori! Se senti che fare una determinata cosa ti mette a disagio, chiediti; "c'è un modo in cui posso farla sentendomi a mio agio? Posso fare qualcosa in un modo diverso? C'è un'altra strada per arrivare allo stesso risultato sentendomi meglio?".

Come vedete, abbiamo fatto delle domande costruttive, una delle tecniche potentissime per poter cambiare la propria vita.

Molte persone tendono a farsi domande quali "ma perchè succedono tutte a me, come mai sempre io" ed ancora "Ma perchè sono così stupido?". Rimanete in attesa, ed il vostro cervello, non vi deluderà, dandovi duemila ed una ragione per sentirvi stupidi.

Vedete la differenza di tali domande? Portano la tua attenzione su due sentieri opposti. Ed è proprio da questo punto di partenza che inizi a generare emozioni migliori.

Amici, il vostro cervello è una macchina da risposta eccezionale. Presto o tardi, arriva sempre una risposta alle vostre domande.

Ma perchè cambiare le proprie emozioni? A quale fine?

Le emozioni, non sono un qualcosa da vivere passivamente, le emozioni sono il nostro sistema di guida interiore. Sono lì, pronte a farci notare che stiamo pensando a qualcosa di nocivo e ci chiede di cambiare il soggetto della nostra attenzione.

L'emozione "sentita", è ciò tende a realizzarsi nella vita. Possibile che non ci facciamo caso?

Notate come quando abbiamo paura di qualcosa, ci pensiamo e la "sentiamo", spesso si manifesta. Siamo abituati ad aver paura di fare cambiamenti o scelte coraggiose, e proviamo quindi un'emozione intensa; sentiamo le sensazioni nel corpo, ci diciamo parole, vediamo i risvolti nella nostra mente.

Stiamo usando i nostri sensi. Stiamo innescando il potere dell'attrazione ed il manifesting di ciò che "sentiamo", iniziando poi ad aspettarcelo ed ecco che accade.

Riuscire a creare una vita desiderabile, è facile. Fai tutto l'opposto di quello che fai con i timore ed il gioco è fatto :D!

A parte gli scherzi è proprio così; TUTTI siamo bravissimi a creare. Create ogni qualvolta provate sensazioni ed emozioni forti. Immagini nella mente associate a forte emozioni ed aspettativa, creano gli eventi, le circostanze e gli incontri della tua vita.

Ecco perchè è importante imaprare a controllare e, se necessario, cambiare le proprie emozioni. Inizia ad usare le tue emozioni per creare quello che desideri, piuttosto che le tue paure!

Le emozioni hanno un potere di "attrazione" davvero potente. Purtroppo alcune persone hanno preso una così grande abitudine a lamentarsi per sentirsi dire "piccinino, vuoi una carezzina?", che quasi hanno scelto di essere costantemente giù di morale.

Se ci fate caso sono persone passive, che non cercano di dare una svolta alla loro vita. Nessuno può decidere per loro, stanno loro scegliendo il proprio cammino.

Certo, magari non è colpa loro se in questo momento sono in quella situazione. Ma sarà colpa loro tra qualche mese se ancora vi ci troveranno; (e ripeto, non parlo a vanvera, io ero esattamente così, quindi, sto parlando anche di come ero io) la responsabilità delle Nostre vite, è solo nostra.

Quello che possiamo fare per "svoltare", è iniziare consapevolmente a cambiare i nostri pensieri.

Certo non possiamo cambiarli tutti, ne facciamo a migliaia e migliaia. Possiamo cambiare quelli più frequenti che tendono a generare le emozioni negative. Questi sono quelli da cambiare. Saranno le emozioni ad avvertirci QUANDO stiamo pensando a qualcosa che va cambiato, capite?

Ed a cosa pensare?

Ed io che ne so :D! La vita è vostra. Pensate a qualcosa che sia bello e piacevole per voi. Iniziate a pensare a delle circostanze che siano piacevoli per Voi.

Se ad esempio vi trovate a pensare che "non so come arrivare a fine mese", e fino ad ora a pensarla così non è cambiato nulla, ma perchè continuare a farlo?

Piuttosto potreste iniziare a chiedervi "c'è qualcosa che posso fare per arrivarci più tranquillamente?". Magari non arriverà subito questa risposta, ma continuando a porgerla a voi stessi con atteggiamento positivo, non disperato, qualcosa cambiarà!

Quindi, se a quella domanda, poi, associate una bella immagine di voi, che paga felice le bollette, compra felice da mangiare e dei bei vestiti, quindi provando delle bellissime emozioni positive, starete iniziando a generare qualcosa di utile per voi.

Poi, dovrete fare come quando siete certi di non farcela; aspettatevi di FARCELA!

Ci saranno ottocento obiezioni, ed io non risponderò a nessuna :), sarebbe inutile. Questo è ciò che iniziai a fare io e col tempo, le cose, sono davvero cambiate.

Quindi, provate a sperimentare il cambio delle emozioni in questo modo. Se volete approfondire, fate delle ricerche, leggete, fate quello che sentite. Il Mio Audio-Corso ad esempio aiuta tantissimo a cambiare le emozioni e, soprattuta, la propria vita, raggiungendo i propri obiettivi; ho le prove di questo, testimonianze REALI di quanto sia efficace per chi si impegna.

Fate ciò che sentite positivo per voi. Se questo articolo ti è piaciuto, può esser utile e piacere anche ad altre persone, condividilo! Avrai fatto qualcosa di bello per te, ed i tuoi amici e conoscenti.



Ti Ringrazio molto per la lettura, e se vuoi approfondire, CLICCA QUA per vedere il mio Audio-corso in Promozione!

Un Abbraccio Sincero,

Francesco.


 
Copyright 2016. www.laleggediattrazione.org All rights reserved.
Cookie policy| Contatti | Chi Sono
Torna ai contenuti | Torna al menu