Potenzialità del Cervello - Crescita Consapevole

Vai ai contenuti

Menu principale:

Potenzialità del Cervello

Legge di Attrazione
Il nostro cervello è una macchina perfetta. Potremmo paragonarlo ad un computer potentissimo, il più potente mai immaginato. Solo che in questo caso, parliamo di una parte di noi, al nostro servizio, che aspetta solo di ricevere i nostri comandi.



Le persone pensano di essere "schiave" dei propri pensieri, di dover per forza reagire negativamente a qualsiasi evento, o convinzioni. Non è così.

Tu puoi deliberatamente sceglieri di cambiare i tuoi pensieri e le tue re-azioni a ciò che ti succede nella tua vita.

Semplice?

No, direi di no, specialmente all'inizio, quando una persona deve abituarsi a cambiare le proprie emozioni e sensazioni.

Noi siamo dotati di un sistema di guida interiore. Questo sistema di guida, sono le emozioni. Quindi, piuttosto che "subirle", possiamo scegliere di accettarle come campanelli di allarme. Se senti dentro di te una sensazione negativa, è un segnale che stai pensando, facendo, ascoltando qualcosa che non ti piace. Questo segnale, ti sta chiedendo di cambiare azioni, pensieri.

Un esempio di quando si attiva questo sistema di guida interiore, sono le paure.  La paura di parlare in pubblico ad esempio, è un'immagine di se stessi, davanti al pubblico, con tutta una serie di eventi spiacevoli che potrebbero capitare.

Questa sensazione la si può cambiare; puoi chiederti ad esempio: "c'è qualcosa che posso fare per sentirmi più sicuro a parlare in pubblico? Quello che vedo adesso, è solo una percezione ed una possibilità di  quello che può capitare. Non è forse vero che potrei anche ricevere complimenti, sorrisi, apprezzamenti per il mio modo di parlare? Specialmente se mi vedo in un contesto più positivo?"

L'emozione in questo caso, cambia, e tu, continuando a focalizzarti su questo, dirigerai il tuo focus a far sì che il parlaere in pubblico, per te, diventi una cosa più piacevole.

Ogni pensiero è una nostra creazione. Molti credono che quello che pensano sia vero e obiettano: "Eh, ma il fatto che non posso pagare le bollette a fine mese, è una realtà".

NO! E' una creazione.  A meno che oggi non sia davvero l'ultimo giorno del mese, tutti gli altri giorni, il tuo pensiero riguarda il futuro. "Ho capito, ma non ho soldi..".

Ed io rispondo: "cosa puoi fare per avere più soldi?".

Il pensiero crea la tua realtà. Con le domande giuste, ti arrivano risposte giuste, con preoccupazioni e domande sbagliate, ti arrivano risposte ed eventi spiacevoli.

Se passi ogni giorno nella preoccupazione, non potrai mai ricevere soluzioni, ne dalla tua mente, ne da altri. Saresti troppo sopraffatto dalla negatività che neanche vedresti soluzioni. Inizia coscientemente a dirigere pensieri verso un qualcosa di più piacevole, giorno dopo giorno, come una semina di campo, e vedrai che con il passare dei giorni e delle settimane, alcune "circostanze" possono davvero cambiare.

Alcune persone sono scettiche riguardo questa capacità. Mi dispiace molto per loro (a meno che non siano già felici così come sono, ed allora sono contento anche io), perchè avrebbero la possibilità di cambiare vita e non provano. Ma è anche vero che io posso solo provare a mandare questo messaggio, ed ogni persona, ha la libertà di discernere e di scegliere ciò che reputa meglio per se stessa.

E' altresì vero che se qualcuno non se la passa bene, e spera che le cose cambino continuando a pensare nel solito e vecchio modo, significa essere un po' masochisti.

Ci ho messo un po' a capirlo. Anche perchè la costanza, è un'altra delle cose che alle persone manca. E' la sindrome del tutto e subito.

La vita è un viaggio. Se non impariamo a goderci ADESSO, nel momento presente questo viaggio, il nostro futuro rimarrà identico.

La creazione avviene nel presente. Quello che TU pensi e senti OGGI, è quello che sperimenterai un domani. E' questa la vera importanza del sentirsi BENE nel momento presente.

Non esiste fortuna, non esiste sfortuna. Esistono persone capaci di concentrarsi e SENTIRSI bene a livello emozionale, ed altre che sentono per lo più emozioni spiacevoli. A queste ultime, insisto con il dire che non siete condannate, bensì potete fare una scelta adesso: cambiate i vostri pensieri, e cambieranno le vostre emozioni. Cambiando le vostre emozioni, inizierà a cambiare la vostra "realtà".

Questo è stato un articolo breve rispetto al solito, dritto al punto solo per spronarvi ad iniziare a cambiare la percezione che avete rispetto agli aventi della vita.

Se si riesce a vedere ogni cosa che succede come un insegnamento, invece che come un "trauma", allora, le cose, possono davvero cambiare. Ripeto, non è facile, e ci vuole costanza e tempo. Ma in fondo, tra 3 o 4 mesi, il tempo sarà passato ugualmente. Se avrete cambiato le emozioni, è molto probabile che la vostra situazione sia migliorata.

Per chi volesse un aiuto, uno spunto, uno strumento, CLICCANDO QUA, si può accedere all'Audio-Corso che io stesso ho utilizzato per cambiare le mie emozioni, e di conseguenza, la mia vita.

In ogni caso ed a tutti, Auguro Ogni Momento più Bello

Francesco.

P.s. Condividi questo articolo, se qualcuno è un po' giù, potrebbe trovare un po' di forza, e ripartire, ed insieme avremo fatto una buona azione.

Un abbraccio

Francesco.
CLICCANDO QUA accedi all'Audio-Corso che mi ha migliorato la Vita.
 
Copyright 2016. www.laleggediattrazione.org All rights reserved.
Cookie policy| Contatti | Chi Sono
Torna ai contenuti | Torna al menu